Ci occupiamo di sostituire uno o più denti mancanti, differenziando tra protesi fisse e mobili.

Protesi fissa: è quella più utilizzata, in quanto si cerca di mantenere la struttura del proprio dente procedendo con una otturazione iniziale, seguita da una applicazione cementata di un manufatto protesico, intarsio, corona dentaria, faccetta, ponte. Ogni soluzione va scelta in base alle condizioni di ogni singolo paziente.

Protesi mobile: è la soluzione più economica, che riabilita pazienti che hanno perso molti denti. Possono essere protesi complete (dentiera), parziali e scheletriche (scheletrato). Ha il vantaggio di poter essere riparata in giornata o comunque in brevissimo tempo. Anche in questo caso scegliamo la soluzione ottimale sulla base delle condizioni del singolo paziente.